RISCIACQUO-TRATTAMENTO ACQUA

CANNA FLUSH RISCIACQUO FINALE 0.25LT

Flush è il nuovo prodotto di CANNA dedicato alla pulizia finale del substrato e delle radici da eventuali accumuli di sali minerali cristallizati.
Flush è stato creato per non danneggiare le colonie di batteri benefici presenti nel terreno e nelle radici, necessari alla vita e alla buona salute della pianta, ma unicamente per effettuare una pulizia profonda dagli eccessi che potrebbero causare la variazione del sapore originale del vegetale coltivato.
Estremamente consigliato in caso usiate fertilizzantti minerali, il risciacquo con un prodotto specifico è in realtà una buona pratica per chiunque usi ferilizzanti per piante in vaso, prima di consumarne i frutti.
Canna Flush va usato le ultime due settimane prima del raccolto, una volta ogni due innaffiature a 2ml/litro in caso di coltivazioni in terriccio, mentre a 4ml/litro una volta la settimana in caso si coltivi in substrati inerti come cocco, lana di roccia o argilla espansa.
Canna Flush è ottimo anche per risciacquare il terriccio in caso di pericolose overferilizzazioni: in questo caso è possibile usarlo in concentrazione di 2ml/litro.

CANNA FLUSH
7,00 €
nel carrello
  • 1 kg
  • spedizione in 1-3 giorni1
GHE FLORAKLEEN FINE FIORITURA PULITURA SALI 1LT

FLORAKLEEN è una soluzione di pulitura dall'accumulo di sali dovuto ai fertilizzanti. 1 LT.

Florakleen è stato formulato per rimuovere residui di fertilizzante che si possono accumulare nel tempo nei sistemi idroponici, nei substrati di coltivazione e nel terriccio.

L'utilizzo di questo prodotto durante la crescita e lo sviluppo delle piante è assolutamente sicuro e può essere utilizzato anche tra una coltura e l'altra per pulire i sistemi da eventuali accumuli di sali.

Diversamente da altri prodotti presenti sul mercato non è un prodotto a base di enzimi: Florakleen è basato su una tecnologia completamente differente.

Florakleen può essere utilizzato per:

*disciogliere sali minerali accumulati
*ridurre lo stress per le piante dovuto a un eccesso di fertilizzazione o da fertilizzanti poco bilanciati
*nutrire la vita microbica nel substrato di coltivazione;
*superare il blocco nutritivo dovuto dal legame tra loro di alcuni sali minerali del fertilizzante.

Utilizzate Florakleen mensilmente per depurare il vostro sistema idroponico o le vostre piante in vaso dagli eccessi di sali che si possono verificare con l'uso continuo di fertilizzanti.

Florakleen è eccellente anche come prodotto da risciacquo per gli ultimissimi giorni di coltivazione per promuovere la maturazione e la qualità del prodotto finale. Utilizzatelo gli ultimi due giorni prima della raccolta, da solo o insieme al Ripen.

La sua alta concentrazione e il suo basso prezzo rendono Florakleen un prodotto molto economico per proteggere le vostre piante sia in idroponica che in terra e fibra di cocco.

UTILIZZO IN IDROPONICA:

TRA I CAMBI DI SOLUZIONE NUTRITIVA, diluire da 1,5 a 3ml al litro. Utilizzare meno prodotto per le piante più giovani e aumentare il dosaggio per le piante adulte vicino alla raccolta. Far circolare la soluzione creata con solo il Florkleen per almeno 24 ore, poi aggiungere i nutrimenti.

PER IL FLUSH FINALE (risciacquo). Dopo aver cambiato la vecchia soluzione nutritiva dal serbatoio sostituendola con acqua, diluire 3ml di FloraKleen al litro. Utilizzate questa soluzione per gli ultimi due giorni prima della raccolta. E' possibile utilizzare Florakleen anche con Ripen: in questo caso diluire 3mldi Florakleen nella soluzione nutritiva contenente il Ripen due giorni prima del raccolto per aumentare il contenuto di zuccheri.

UTILIZZO IN TERRA (o altri substrati in vaso):

Diluite da 1,5 a 3ml per litro di Florakleen in acqua fresca e innaffiare finché non esce acqua da sotto il vaso. Riprendere la normale fertilizzazione con l'innaffiatura successiva.

Utilizzo con Ripen: aggiungere Florakleen alla soluzione contenete il Ripen negli ultimi due giorni prima di raccogliere per aumentare il contenuto di zuccheri.

GHE KLEEN
8,00 €
nel carrello
  • 1 kg
  • spedizione in 1-3 giorni1
GHE PH DOWN CON STABILIZZATORE DI CALCIO

Regolatori di pH

Il grado di acidità o di alcalinità di una soluzione gioca un ruolo importante nella solubilità dei sali minerali e nel loro assorbimento da parte della pianta.
Ma in materia di pH, non esiste un livello ideale: un livello alto favorisce l'assorbimento cationico e un livello basso favorisce quello anionico. Qualsiasi decisione resta quindi di compromesso.
Inoltre, non tutti sono dello stesso parere: alcuni ricercatori non fanno differenza tra dei livelli che vanno da 4.9 a 6.8 ! Altri sono molto più puntigliosi e adattano il livello ad ogni pianta.
Generalmente si raccomanda di restare tra 5.5 e 6.5. Qui noi preferiamo rimanere nella fascia inferiore e fluttuare prudentemente tra 5.5 e 6.2.
Un regolatore di pH ideale è una soluzione da utilizzare una sola volta: quando si avvia il sistema. Non ci siamo ancora arrivati, almeno non ancora in tutte le situazioni e non con tutti i fertilizzanti. Ma durante le prove che effettuiamo nelle nostre serre,dove utilizziamo i nostri regolatori di pH insieme a Flora-series e al Mineral Magic, abbiamo mantenuto lo stesso livello di pH per diverse settimane.
In alcuni sistemi, il pH si abbassava progressivamente e un po' di pH Up lo riportava in equilibrio. In altri sistemi, si stabilizzava esattamente intorno al livello 6.0.

Regolatori liquidi :

Il pH Down - pH Buffer contiene dei regolatori biologici
Contrariamente ai regolatori solitamente commercializzati, pH Down non è un semplice acido. È una formula precisa, una miscela equilibrata di acidi e di regilatori biologici che stabilizzano il pH e regolarizzano il livello di calcio (questo è particolarmente utile nel caso di acque dure).
Viene usato durante la preparazione della soluzione nutritiva per diminuire il pH.
Questo rimane stabile fino alla sostituzione della soluzione e necessita solo di correzioni occasionali.

Il pH Up contiene del silicato

Questa soluzione è particolarmente utile a chi usa dei filtri ad osmosi inversa o dell'acqua demineralizzata per aumentare il livello del pH.
pH Up contiene del silicato, la cui carenza può essere un fattore limitante nella coltura idroponica. A causa della sua bassa solubilità è difficile aggiungerne a sufficienza nella soluzione nutritiva.
Questa è la ragione per cui lo incorporiamo nei nostri prodotti ogni volta che ci è possibile.

Regolatori in polvere :

pH Down Secco - Puro, concentrato e inoffensivo

La regolazione del pH è un procedimento fondamentale per il coltivatore poiché favorisce la disponibilità dei sali minerali e la stabilità degli elementi chelati per un perfetto assorbimento degli elementi nutritivi da parte della pianta. Per questi obiettivi, si utilizzano generalmente degli acidi di diverso tipo presenti nell'industria sotto forme più o meno concentrate e più o meno pericolose, a seconda della loro formula.
In alcuni paesi, come ad esempio la Svizzera, la vendita di questi prodotti è rigorosamente regolamentata, e per poterli proporre sui loro scaffali, i dettaglianti devono soddisfare un certo numero di obbligazioni talvolta fastidiose. D'altronde, le imprese che vendono per corrispondenza conoscono i pericoli che comporta la spedizione dell'acido liquido a mezzo posta.
Per ovviare a queste difficoltà, GHE ha ricercato un prodotto che abbia l'efficacia del pH Down liquido abituale, eliminando però i rischi segnalati dal legislatore. Siamo felici di presentare oggi il nostro « pH Down Secco », un nuovo concetto e un prodotto unico nell'industria: può essere venduto facilmente e non presenta nessun rischio per la posta.
pH Down Secco è un prodotto molto particolare : quando è in forma granulare è inoffensivo, si maneggia facilmente e presenta il gran vantaggio di uscire dalla classe dei prodotti ad elevata tossicità. Ma non appena viene a contatto con l'acqua, diventa un potente riduttore di pH.

Inoltre questo prodotto apporta alla pianta degli elementi nutritivi indispensabili sia durante la fase vegetativa che in quelle di fioritura e riproduzione, e benefici durante tutto il periodo della crescita :

* Del nitrato, sotto una forma che non è assimilabile se non lentamente dalle piante,
e che quindi non nuoce alla fioritura.
* Del fosforo per la fioritura, ma anche per favorire lo sviluppo radicale, un impianto fogliare lussureggiante e una crescita armoniosa.
* Apporta inoltre un complemento di magnesio, zolfo e oligo-elementi.


pH Down Secco è anche un prodotto di grande purezza : si presenta sotto forma di cristalli che si dissolvono nell'acqua senza lasciare residui.

L'utilizzo principale del prodotto è naturalmente il controllo del pH.Ma grazie alla sua elevata concentrazione e al suo alto tenore di acido, può essere utilizzato per la disinfestazione e la pulizia dei sistemi, degli impianti d'irrigazione o dei substrati. In dosi omeopatiche, può essere impiegato polverizzato sulle foglie per pulirle dopo un trattamento con insetticida, e nello stesso tempo per nutrire la pianta.

GHE PH-
9,00 €
nel carrello
  • 1 kg
  • spedizione in 1-3 giorni1
GHE PH UP CON STABILIZZATORE DI CALCIO

Regolatori di pH

Il grado di acidità o di alcalinità di una soluzione gioca un ruolo importante nella solubilità dei sali minerali e nel loro assorbimento da parte della pianta.Ma in materia di pH, non esiste un livello ideale: un livello alto favorisce l'assorbimento cationico e un livello basso favorisce quello anionico. Qualsiasi decisione resta quindi di compromesso.
Inoltre, non tutti sono dello stesso parere: alcuni ricercatori non fanno differenza tra dei livelli che vanno da 4.9 a 6.8 ! Altri sono molto più puntigliosi e adattano il livello ad ogni pianta.
Generalmente si raccomanda di restare tra 5.5 e 6.5. Qui noi preferiamo rimanere nella fascia inferiore e fluttuare prudentemente tra 5.5 e 6.2.
Un regolatore di pH ideale è una soluzione da utilizzare una sola volta: quando si avvia il sistema. Non ci siamo ancora arrivati, almeno non ancora in tutte le situazioni e non con tutti i fertilizzanti. Ma durante le prove che effettuiamo nelle nostre serre,dove utilizziamo i nostri regolatori di pH insieme a Flora-series e al Mineral Magic, abbiamo mantenuto lo stesso livello di pH per diverse settimane.
In alcuni sistemi, il pH si abbassava progressivamente e un po' di pH Up lo riportava in equilibrio. In altri sistemi, si stabilizzava esattamente intorno al livello 6.0.

Regolatori liquidi :

Il pH Down - pH Buffer contiene dei regolatori biologici
Contrariamente ai regolatori solitamente commercializzati, pH Down non è un semplice acido. È una formula precisa, una miscela equilibrata di acidi e di regilatori biologici che stabilizzano il pH e regolarizzano il livello di calcio (questo è particolarmente utile nel caso di acque dure).
Viene usato durante la preparazione della soluzione nutritiva per diminuire il pH.
Questo rimane stabile fino alla sostituzione della soluzione e necessita solo di correzioni occasionali.

Il pH Up contiene del silicato

Questa soluzione è particolarmente utile a chi usa dei filtri ad osmosi inversa o dell'acqua demineralizzata per aumentare il livello del pH.
pH Up contiene del silicato, la cui carenza può essere un fattore limitante nella coltura idroponica. A causa della sua bassa solubilità è difficile aggiungerne a sufficienza nella soluzione nutritiva.
Questa è la ragione per cui lo incorporiamo nei nostri prodotti ogni volta che ci è possibile.

Regolatori in polvere :

pH Down Secco - Puro, concentrato e inoffensivo

La regolazione del pH è un procedimento fondamentale per il coltivatore poiché favorisce la disponibilità dei sali minerali e la stabilità degli elementi chelati per un perfetto assorbimento degli elementi nutritivi da parte della pianta. Per questi obiettivi, si utilizzano generalmente degli acidi di diverso tipo presenti nell'industria sotto forme più o meno concentrate e più o meno pericolose, a seconda della loro formula.
In alcuni paesi, come ad esempio la Svizzera, la vendita di questi prodotti è rigorosamente regolamentata, e per poterli proporre sui loro scaffali, i dettaglianti devono soddisfare un certo numero di obbligazioni talvolta fastidiose. D'altronde, le imprese che vendono per corrispondenza conoscono i pericoli che comporta la spedizione dell'acido liquido a mezzo posta.
Per ovviare a queste difficoltà, GHE ha ricercato un prodotto che abbia l'efficacia del pH Down liquido abituale, eliminando però i rischi segnalati dal legislatore. Siamo felici di presentare oggi il nostro « pH Down Secco », un nuovo concetto e un prodotto unico nell'industria: può essere venduto facilmente e non presenta nessun rischio per la posta.
pH Down Secco è un prodotto molto particolare : quando è in forma granulare è inoffensivo, si maneggia facilmente e presenta il gran vantaggio di uscire dalla classe dei prodotti ad elevata tossicità. Ma non appena viene a contatto con l'acqua, diventa un potente riduttore di pH.

Inoltre questo prodotto apporta alla pianta degli elementi nutritivi indispensabili sia durante la fase vegetativa che in quelle di fioritura e riproduzione, e benefici durante tutto il periodo della crescita :

*Del nitrato, sotto una forma che non è assimilabile se non lentamente dalle piante,
e che quindi non nuoce alla fioritura.
*Del fosforo per la fioritura, ma anche per favorire lo sviluppo radicale, un impianto fogliare lussureggiante e una crescita armoniosa.
*Apporta inoltre un complemento di magnesio, zolfo e oligo-elementi.


pH Down Secco è anche un prodotto di grande purezza : si presenta sotto forma di cristalli che si dissolvono nell'acqua senza lasciare residui.

L'utilizzo principale del prodotto è naturalmente il controllo del pH.Ma grazie alla sua elevata concentrazione e al suo alto tenore di acido, può essere utilizzato per la disinfestazione e la pulizia dei sistemi, degli impianti d'irrigazione o dei substrati. In dosi omeopatiche, può essere impiegato polverizzato sulle foglie per pulirle dopo un trattamento con insetticida, e nello stesso tempo per nutrire la pianta.

GHE PH+
9,00 €
nel carrello
  • 1 kg
  • spedizione in 1-3 giorni1

NOVITA'

  Produttori